Comune chiama giovani: a loro le chiavi dello spazio studio alla Caversazzi

C’è tempo fino alla mezzanotte del 16 settembre per rispondere all’avviso pubblico del Comune per la selezione di due giovani studenti tra i 18 e i 25 anni a cui affidare l’apertura della Caversazzi come spazio studio dalle 20.30 alle 23.30 dal lunedì al venerdì.
Gli studenti segnalano da tempo l’esigenza di avere aperture più lunghe delle biblioteche come solo luogo di studio. 
Non si tratta certo di sostituire la figura dei bibliotecari che hanno alle spalle anni di formazione e professionalità ma piuttosto di affidare agli stessi studenti le chiavi della biblioteca con l’impegno a tenere aperto quello spazio per garantire ad altri studenti la possibilità di studiare. Un impegno remunerato con voucher da 10 euro lorde/7.50 nette all’ora.