I Musei storici della città in rete per narrare la storia di Bergamo

In occasione dei 100 anni del museo storico, la Fondazione Bergamo nella storia ha presentato una grande novità per i nostri musei, ora in rete per narrare le ‘storie di Bergamo’.

Sei luoghi, con altrettante storie da raccontare, per rivivere epoche diverse attraverso un percorso dall’epoca romana al XX secolo. In città alta con il Convento di San Francesco, la Torre Civica detta il Campanone, il Palazzo del Podestà, che ospita il Museo del 500, la Rocca, sede del Museo dell’800 e il Museo Donizettiano e in città bassa con la Torre dei caduti e un percorso sulla nascita della Bergamo moderna, i luoghi tornano al centro, svolgendo la funzione di ‘narratori’ della storia della città.

Un nuovo brand racchiude questa visione e identifica i luoghi della Fondazione Bergamo nella Storia, elementi portanti dell’identità storica cittadina.  Perchè la storia non è mai una sola, ma è fatta di storie.