Le Mura patrimonio Unesco: il Ministro Franceschini in visita a Bergamo

Il Ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini in visita a Bergamo per l’evento internazionale dal titolo «Benvenuta Unesco. Le opere di difesa veneziane tra XVI e XVII secolo: Stato da terra- Stato da mar occidentale», durante il quale è stato firmato il protocollo d’intesa per dare avvio ai lavori del coordinamento internazionale del sito (che comprende le fortificazioni veneziane di Bergamo, Peschiera, Palmanova, Sebenico e Zara in Croazia e Cattaro in Montenegro).
È stata per me un’occasione importante per raccontare al Ministro il lavoro che Bergamo e le sue istituzioni culturali stanno facendo e accompagnarlo  al Teatro Sociale dove ha incontrato Francesco Micheli impegnato  nelle prove per il debutto del Donizetti Opera Festival.
Poi a Palazzo Frizzoni, l’incontro con Cristina Rodeschini, direttrice dell’Accademia Carrara, per la presentazione in anteprima della mostra che la nostra città dedicherà a Raffaello aprendo, in anticipo,  le celebrazioni per i 500 anni dalla sua scomparsa. È la prima grande mostra dell’Accademia Carrara e gli importanti prestiti che arriveranno dai più prestigiosi musei confermano il ruolo della Carrara a soli due anni dalla sua riapertura, nel panorana dei musei internazionali.