Sant’Alessandro, quest’anno si celebra il Coraggio

La festa del patrono di Bergamo diventa occasione, per il Comune e la Diocesi, di celebrare una virtù religiosa che abbia al contempo anche una dimensione civica, e diventi così valore condiviso su cui fondare una comunità coesa. Quest’anno al centro delle celebrazioni c’è il Coraggio, inteso non in senso epico o guerriero bensì come forza di affrontare le difficoltà del vivere quotidiano.

Una scelta che si sta rivelando drammaticamente attuale, soprattutto dopo gli eventi degli ultimi tempi che chiamano tutti a riflettere su questo tema, senza farsi vincere dalla paura.

Ai link qui sotto tutte le iniziative:

programma completo 

iniziative del 26 agosto